Premier League, primi verdetti in arrivo: WBA vince 1-0 con lo United e conquista la salvezza

Nel posticipo di Premier League tra il West Bromwich Albion ed il Manchester United, i padroni di casa la spuntano grazie al gol di Rondon nella ripresa.

Luke Shaw - Fonte: Matt Janzer (Wikipedia)
Luke Shaw – Fonte: Matt Janzer (Wikipedia)

Classifica che si complica adesso per i Red Devils che vedono il quarto posto allontanarsi. La sconfitta in casa degli Albioni è un colpo duro alla loro rincorsa, quando ormai mancano poche partite alla fine del campionato. Primo tempo non eccezionale, con le due squadre che comunque ci provano con Martial con un tiro bloccato da Foster e un colpo di testa di Dawson che finisce fuori. Al minuto 26’ l’episodio che inevitabilmente cambia il match: Mata riceve la sua doppia ammonizione e per l’arbitro Dean è espulsione. In dieci lo United fa fatica e rischia di andare sotto con i tentativi dalla distanza di Dawson e Berahino.
Nella ripresa il Bromwich alza la pressione e prova a far male, mentre lo Unite di fa vedere con una conclusione da lontano di Lingard. Al 66esimo però, da un cross di Pocognoli, Rondon raccoglie in area e di sinistro batte De Gea. Nei minuti successivi gli uomini di Van Gaal provano un forcing finale che però non crea particolare pericoli. Finisce così, con lo United che vede la propria classifica di Premier League meno interessante, mentre il WBA è ormai salvo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *