Real Madrid, si lavora incessantemente al recupero di Keylor Navas

Un’autentica corsa contro il tempo, per avere abile e arruolabile l’estremo difensore titolare in vista del sentitissimo Clasico contro il Barcellona.

Costa_Rica_FIFA_World_Cup_2014_, keylor navas
Keylor Navas.
Fonte: Alex98 (Wikimedia commons) (CC)

In casa Real Madrid lo staff medico sta lavorando incessantemente per garantire a Rafa Benitez la piena disponibilità di Keylor Navas: il quotidiano ‘Marca’ parla di una vera e propria “terapia intensiva” per il portiere costaricano, alle prese con dei fastidiosi grattacapi agli adduttori. L’obiettivo dunque è recuperare il giocatore per sabato 21 novembre, data in cui è fissato il big match coi blaugrana. In caso di forfait toccherà a Kiko Casilla, 29enne arrivato in estate dall‘Espanyol per circa 6 milioni di euro , a difendere la porta dei Blancos.

Olivio Daniele Maggio

Originario di Francavilla Fontana, città dell'entroterra brindisino. Laureato in Scienze della Comunicazione e cresciuto praticamente a pane e calcio, coltiva molte aspirazioni tra cui quella di diventare giornalista professionista, ruolo che oscilla su un filo che divide il lavoro e la passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *