Sampdoria, Cassani deluso dopo Roma: “Ne usciremo sicuramente a testa alta”

La traversa di Mattia Cassani negli ultimi istanti di gara poteva restituire il sorriso alla Sampdoria, ma anche nella sconfitta per 2-1 conto la Roma ci sono dei lati positivi.

cassani
(Mattia Cassani – Foto: Salvatore Suriano)

E’ lo stesso esterno blucerchiato, al termine dell’incontro, a confessarlo ai microfoni di Samp TV. Dalla vittoria nel derby col Genoa di inizio anno, la Sampdoria ha raccolto solo 1 punto in sei partite. La differenza però da questa sconfitta alle altre cinque maturate in precedenza sta nel carattere con cui i doriani hanno cercato di evitare di rientrare a Genova con le mani vuote.
Questa ritrovata consapevolezza nei propri mezzi è il punto principale che Cassani esprime: “Amarezza per il risultato, ma veniamo via da Roma consapevoli che abbiamo delle qualità e alle volte le nascondiamo, alle volte vengono fuori. Dobbiamo cercare di farle venir fuori più spesso perchè se giochiamo con questa personalità contro una squadra attrezzata per grandi traguardi vuole dire che ne abbiamo. Ne usciremo, ne usciremo sicuramente a testa alta e con l’aiuto di tutti. Con tutti voglio dire anche la città e la Società. Dobbiamo sapere che questa – spiega l’esterno della Sampdoria – comunque è una stagione così, dobbiamo stringere i denti e fare più punti possibile già da domenica per venire fuori da questa situazione poco piacevole“.

Le partite casalinghe con Atalanta e Frosinone e la trasferta di San Siro con l’Inter potrebbero essere vitali per la Sampdoria, per ritrovarsi e scacciare l’incubo della retrocessione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *