Sampdoria-Verona 4-1, le pagelle dei blucerchiati

I blucerchiati conquistano tre punti e continuano a convincere tra le mura amiche. Ottime le prove di Fernando, Muriel e Carbonero su tutti.

Reti: 10′ Muriel, 28′ Zukanovic, 45′ Soriano, 54′ Eder, 75′ Ionita

Fonte: Laura Rossetti
Fonte: Laura Rossetti

Viviano 6: non deve compiere alcun intervento particolarmente impegnativo; amministra con sicurezza.

Regini 6: a volte sembra essere un po’ spaesato ma nel complesso la sua prestazione è sufficiente.

Silvestre 7: il suo rientro corrisponde ad una prova più sicura di tutta la difesa, la sua esperienza è di aiuto a tutto il reparto arretrato.

Cassani 6.5: recupera palloni e tiene a bada le incursioni delle punte avversarie e prova ad accelerare nelle ripartenze blucerchiate. Prezioso il suo contributo.

Zukanovic 7: gioca con intelligenza e impreziosisce la sua prestazione con la bella rete che sancisce il momentaneo 2-0.

Carbonero 7: propizia il vantaggio dei padroni di casa, è sempre nel cuore delle azioni più pericolose e mostra tutte le sue qualità tecniche anche in fase di attacco.

Fernando 7.5: è il valore aggiunto della Samp di questa stagione; qualità e quantità, grinta e precisione. Pedina fondamentale del centrocampo.

Barreto 6.5: buona la prova del centrocampista ex Palermo, normale il calo nella ripresa dopo lo stop forzato della scorsa settimana.

Soriano 7: continua la crescita del capitano blucerchiato che di partita in partita dimostra sempre più di essere diventato un elemento imprescindibile di questa squadra. Sua la rete del 3-0Sa.

Eder 7: realizza un goal e ne sbaglia uno forse più semplice, ma il suo contributo è sempre di un’importanza fondamentale per le vittorie dei liguri.

Muriel 7.5: quando decide che  la giornata è quella giusta delizia il pubblico con le sue magie. Forza e classe che rendono di una facilità estrema anche i colpi più difficili.

Bonazzoli 6: si muove bene e prova a mettersi in mostra.

Correa s.v

Ivan s.v

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *