Serie B, Modena sempre giù: finisce 0-1 con l’Entella

La 15esima giornata di Serie B sancisce nuovamente un inizio di campionato più che critico per il Modena di Hernan Crespo che anche oggi al Braglia soccombe per mano dell’Entella 1-0.

Fonte: Simone Gamberini
Fonte: Simone Gamberini
L’atmosfera e il calore dei tifosi di casa fanno ben sperare per i canarini emiliani in quella che sa già di sfida salvezza ma l’attesa viene subito delusa quando, al fischio d’inizio, le due compagini per più di 30 minuti praticamente non effettuano quasi un tiro in porta degno di nota. Gli unici squilli della prima frazione di gioco arrivano da Costa Ferreira e Masucci che tentano vanamente di impensierire il portiere di casa Provedel. Il primo trempo, assolutamente narcolettico finisce 0-0. La ripresa inizia sulla stessa falsariga dei primi 45′: squadre concentrate più a non farsi male che a cercare il sorpasso, la paura di perdere è davvero tanta allo stadio Braglia. Pochi gli acuti della gara, Modena spento, Entella che prova a spingere a 20′ dalla fine ancora con Masucci, uno dei migliori del match. La svolta è però nell’aria e arriva puntuale all’80esimo minuto: bell’azione corale per i liguri di Chiavari con Sestu e Costa Ferreira che aiutano bomber Caputo a vedere la porta e battere Provedel per lo 0-1 che stravolge il match e ammutolisce il pubblico di casa. Dopo il goal non succede praticamente più nulla, il fischio finale è seguito dal boato dei tifosi modenesi che ancora una volta hanno assistito ad uno spettacolo a dir poco avaro di grinta e cuore da parte dei loro beniamini. Fischi incessanti anche per Hernan Crespo, la cui panchina inizia ora davvero a scottare. Modena fermo dunque a 15 punti, in piena zona retrocessione, a pari punti con la Salernitana. Filotto incoraggiante dell’Entella invece che, con questa vittoria, sale a a 21 e quasi spera in un posto in zona play-off, ottimo lavoro di mister Aglietti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *