Young Boys-Juventus 2-1, le pagelle dei bianconeri: Dybala europeo

La Juventus esce sconfitta 2-1 dallo stadio di Berna ma in maniera indenne dato che si aggiudica comunque il primo posto del girone, di Paulo Dybala la rete della Vecchia Signora.

Dybala nella Juventus - Fonte immagine: sassuolocalcio.it
Dybala – Fonte immagine: sassuolocalcio.it

Ecco le pagelle dei bianconeri:

Szczesny 6: in occasione del goal su rigore intuisce e tocca il pallone ma per sua sfortuna la palla bacia il palo ed entra comunque mentre sulla seconda rete svizzera non ha colpe.

De Sciglio 6: si limita ad una partita di ordinaria amministrazione questa sera, esce dal campo abbastanza contrariato. (Dybala 7)

Bonucci 5,5: oggi è lui il leader della difesa della Juventus ma delude perché incide poco in fase di impostazione ed ha responsabilità in occasione del raddoppio dei padroni di casa.

Rugani 6: quando un giocatore viene impiegato così raramente non ci si può di certo aspettare una prestazione sopra le righe.

Cuadrado s.v.: si fa male ad inizio partita e dunque ha veramente pochissimo tempo per poter regalare qualche giocata di rilievo. (Alex Sandro 5,5)

Bernardeschi 5: l’ex centrocampista della Fiorentina ancora è solo un lontano parente del giocatore ammirato ad inizio stagione, la condizione fisica latita e si vede.

Bentancur 5,5: rispetto alle sue ultime uscite si nota di meno, non gioca una pessima partita ma da uno come lui ormai ci si aspetta molto di più.

Pjanic 5,5: come il suo compagno di reparto questa sera non riesce a far girare bene la Juventus, lascia il campo per rifiatare in vista del derby con il Torino. (Emre Can 6,5)

Douglas Costa 6,5: primo tempo un po’ sottotono ma nella ripresa esce alla grande ed il gran numero delle azioni pericolose dei bianconeri portano il suo nome.

Mandzukic 5: assente in maniera praticamente totale in questa serata di Champions, probabilmente avrebbe bisogno di rifiatare un pochino.

Ronaldo 5,5: nel primo tempo va vicino al goal in un paio di occasioni ma per un giocatore del suo livello è veramente troppo poco, la Juventus si aspetta molto di più da lui in Champions League. Mette una pezza alla sua prestazione con un bell’assist per Dybala.

Alessandro Davani

Alessandro Davani

Giovane giornalista alle prime armi. Amo cucinare, ascoltare musica ed il calcio. Seguo anche il Motomondiale, la F1, i Lakers (e l'NBA in generale) ed il rugby.