Hellas Verona-Fiorentina 0-2: la viola torna a vincere, Verona in crisi nera

Dal nostro inviato a Verona

Fonte: Federico Berni
Fonte: Federico Berni

La Fiorentina vince al “Bentegodi” e resta al secondo posto.

Il Verona gioca una buona partita ma perde e precipita in fondo alla classifica.

La squadra ha ampi margini di ripresa ed è sostenuta dai suoi tifosi in maniera esemplare.

La partita è stata in mano alla Fiorentina per gran parte, ma l’Hellas non ha demeritato.

TABELLINO

HELLAS VERONA (4-3-3): Gollini; Pisano, Marquez, Moras, Souprayen; Sala, Matuzalem, Greco; Jankovic, Gomez, Ionita.  Allenatore Andrea Mandorlini.

FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu, Roncaglia, Gonzalo Rodriguez, Astori, Pasqual, Blaszczykowski, Vecino, Borja Valero, Ilicic, G. Rossi, Kalinic.  Allenatore Paulo Sousa.

Arbitro Sig. Valeri

NOTE:

Ammoniti: Pisano (V), Greco (V), Rossi (F), Matuzalem (V), Borja Valero (F), Gomez (V), Souprayen (V)

Spettatori: 18.222

CRONACA

PRIMO TEMPO

Al 5′ Rossi, su lancio di Borja Valero calcia al volo ma la palla gira e va alta a lato della porta di Gollini. Al 10′ Ilicic, da fuori area, dopo una serie di passaggi continuati e sterili della squadra viola, calcia sporco e il portiere para senza difficoltà.  Al 13′ Vecino prva il tiro da 40 metri: da dimenticare. Al 14′ Tatarusanu esce e respinge di pugno al limite destro della propria area, protesta scaligere per la posizione della palla che sembrava presa fuori area. Al 15′ ammonito Pisano per fallo da dietro su Kalinic a centrocampo. Al 22′ Pasqual crssa dalla sinistra, Gollini esce di pugno e rinvia, la palla giunge a Kalinic che da due passi mette sull’esterno della rete. Al 25′ cross di Pasqual, portiere esce a vuoto, mischia fra Kalinic e Marquez, che tocca per ultmo, e la palla scivola lentamente nell’angolino alla sinistra di Gollini: AUTOGOL, 0-1 Fiorentina! Al 30′ ammnito Greco. Al 32′ cross dalla sinistra di Souprayen, esce Tatarusanu, contrastato in salto da Gomez e riesce a respngere la palla, ma poi il Verona si perde nell’azione. Al 36′ Sala mette in mezzo da destra, Jankovic in acrobazia colpisce bene ma Tatarusanu tocca e devia in angolo. Al 37′ giallo per Borja Valero. Al 39′ ammonito Matuzalem. Il primo tempo finisce fra le proteste del Verona nei confronti di Valeri.

SECONDO TEMPO

Al 5′ ammnito Giuseppe Rossi. Al 7′ nella Fiorentina Bernardeschi entra al posto di Blaszczykowski. Al 13‘ azione di contropiede con Kalinic che parte da centrocampo, apretura per Rossi libero in corsa sulla sinistra, palla messa in mezzo della punta viola e lo stesso Kalinic deposita in rete: GOL 0-2 Fiorentina! Al 15′ la Fiorentina sostituisce Giuseppe Rossi con Badelj. Al 18′ il Verona cambia Ionita con Siligardi. Al 24′ il Verona sostituisce Sala con Zaccagni. Al 26′ Juanito Gomez si guadagna il cartellino giallo per un fallo su Badelj. Al 35′ la Fiorentina inserisce Tomovic al posto di Astori infortunato. Al 36′ contropiede della Fiorentina 3 contro 2 ma Pasqual spreca l’occasine calciando addosso a Pisano. Al 38′ ultmo cambio per l’Hellas: Checchin per Matuzalem. Al 45′ ammonito Souprayen.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *