SPAL-Lazio 2-5, le pagelle dei biancocelesti: Immobile bagna il 2018

La Lazio trova una vittoria straripante in casa della Spal per 2-5 con poker di Immobile. Ecco le pagelle dei biancocelesti:

Immobile Lazio
Immobile
(Fonte: La Stampa)
Strakosha 6,5
Prende due gol senza grandi colpe nel primo tempo; nel secondo salva la porta con una parata da grandi riflessi; gestisce bene la confusione generata dagli attacchi continuo della Spal

Wallace 5,5
Ancora una distrazione che regala il secondo gol alla Spal; se non recupera la concentrazione meglio non rinunciare a Bastos

De Vrij 7
Tiene la difesa nel lungo periodo in cui la Spal attacca sterilmente; in solo errore a cui ripara con un grande recupero

Radu 6,5
Ordinaria amministrazione; esce al 20′ della ripresa dopo un’ammonizione che gli farà saltare il Chievo

Basta 6
Partita onesta ; non è Marusic in fase offensiva ma trova il cross del quarto gol per la testa di Immobile

Parolo 6
Si vede poco come sempre ma evidentemente è considerato imprescindibile per l’equilibrio della squadra

Leiva 6,5
Per lui ordinaria amministrazione con la solita autorevolezza

Milinkovic 6,5
Buona partita impreziosita da un assist servito ad Immobile con il contagiri; esce anzitempo perché ammonito

Lukaku 7
Parte titolare ma fa comunque valere il fisico e la velocità arrivando anche vicino alla marcatura

Luis Alberto 7,5
Nei primi minuti un gol ed un assist da cineteca, poi va avanti a sprazzi

Immobile 8
Dopo un breve periodo di digiuno segna 4 gol di destro, di sinistro e di testa, si può chiedere di più?

Luiz Felipe 6
Entra per Radu e si conferma ricambio affidabile; peccato per l’ammonizione

F. Anderson 6
Gioca una ventina di minuti quando ormai la partita è chiusa

Lulic 6
Quindici minuti al posto di Leiva in cui prende il posto a centrocampo con la nota personalità