André Silva scaccia la maledizione: dopo Inzaghi è diventato il numero uno

Paradossale, ma i dati parlano chiaramente: André Silva, con il gol della vittoria siglato contro il Genoa, ha scritto due record. Prima di tutto: la rete al 94′ è la sua prima in campionato con la maglia rossonera. Nove totali (di cui 8 in Europa League) con un riferimento diretto a Filippo Inzaghi.

Fonte: Delfort – wikipedia.org

L’ex numero 9 si è ritirato il 13 maggio 2012, giorno d’addio al calcio con la rete rifilata al Novara di Tesser che è valsa il 2-1 finale. Un saluto con i fiocchi per uno dei giocatori più amati della storia di questo club. Il suo ritiro, però, ha creato non pochi problemi ai successori. Infatti, da quel giorno, tutti quelli che hanno indossato la gloriosa maglia numero 9 hanno fallito o, comunque, non sono riusciti a rispettare le aspettative del loro approdo al Milan. Nella stagione successiva l’eredità l’ha presa Alexandre Pato che fino a quel momento aveva siglato ben 61 reti in 4 stagioni e mezzo in rossonero e con il numero 7. Il campione è diventato subito la brutta copia di sè stesso, arrivando a calcare il terreno in sole 7 occasioni e andando in gol per 2 volte. Il brasiliano, poi, ha concluso il suo rapporto con il Milan dal gennaio seguente. Nella stagione 2013/2014 è stato Alessandro Matri ad impossessarsi del numero 9, ma anche per lui le cose non sono andate meglio: 1 sola rete in 18 presenze, fino all’addio anticipato anche per lui, durante la sessione invernale. L’anno dopo è stato il turno di ben due giocatori: Fernando Torres e Mattia Destro che in 6 mesi ciascuno hanno raggiunto rispettivamente quota 1 e 3 reti. Luiz Adriano, l’anno dopo, ha segnato 6 reti, ma successivamente ha lasciato il numero 9 a Lapadula per la stagione 2016/2017 in cui è andato in rete per ben 8 volte in 29 presenze. Con la rete contro il Genoa, André Silva ha siglato la 9° rete in campionato raggiungendo il primo posto in questa classifica particolare. Un bel traguardo, seppur si sta parlando di un trend sicuramente migliorabile, ma di buon auspicio per un giocatore che finalmente si è sbloccato anche in Serie A. Ecco il secondo record che ha determinato l’aggiornamento della speciale classifica dei gol dei numeri 9 nel periodo dopo l’addio di Inzaghi:

André Silva 9

Lapadula 8

Luiz Adriano 6

Destro 3

Pato 2

Matri e Torres 1