Milan, Bonaventura: operazione al ginocchio e 4-5 mesi lontano dal campo

Giacomo Bonaventura si ferma in seguito all’infortunio al ginocchio sinistro: 4-5 mesi di stop per lui.

Bonaventura al Milan - Fonte immagine: bolognafc.it
Bonaventura – Fonte immagine: bolognafc.it

Già negli scorsi giorni si è parlato dell’infortunio al ginocchio sinistro che il centrocampista rossonero ha subito nelle settimane passate. Sin da subito le condizioni di Bonaventura  sembravano preoccupanti e si parlava di un possibile stop che probabilmente  lo avrebbe  tenuto lontano dal campo per parecchio tempo. Questa mattina, da quanto affermato dai vari giornali, pare che il numero cinque rossonero, non avendo recuperato totalmente la proprio condizione fisica, sarà costretto ad operarsi e l’operazione sarebbe in programma per i prossimi giorni. Il lavoro svolto, infatti, a Milanello dallo staff medico pare non essere stato risolutivo per il giocatore, tanto che il problema alla cartilagine del ginocchio è rimasta. Il centrocampista rossonero, rimarrà fuori dal campo per quasi tutta la stazione, per ritornare solo ad aprile, a stagione quasi conclusa. Gennaro Gattuso dovrà così fare a meno di un altro tassello molto importante dopo gli altri infortunati Caldara, Biglia e Musacchio. Problema muscolare, invece, per Ricardo Rodriguez, rimediato durante il ritiro con la Svizzera che lo ha costretto a saltare Svizzera-Qatar. Le sue condizioni però non sarebbero gravi, quindi  Gattuso non avrebbe niente di cui preoccuparsi. Pare, invece, essere vicino il ritorno in gruppo di Ivan Strinic dopo il problema cardiaco che lo tiene lontano dal campo da molto tempo. Gli ultimi, controlli, infatti, pare abbiano dato esito positivo così da essere ormai vicina l’idoneità sportiva.