Russia, Fabio Capello: qualificazioni Euro 2016 o esonero

Nikolai Tolstykh, il presidente della Federcalcio russa, annuncia che se Fabio Capello, alla guida della Nazionale, non dovesse centrare le qualificazioni agli Europei del prossimo anno, verrebbe esonerato per “inadempienza del contratto“.

Fabio Capello Fonte: Садовников Дмитрий
Fabio Capello Fonte: Садовников Дмитрий

L’ultima partita valida per la qualificazione, giocata lo scorso novembre, si è conclusa con la vittoria dell’Austria per 1 a 0, a discapito della Russia. Il commento del ministro dello Sport Valeri Mutko è stato duro: “La squadra ha perso autostima. È tempo di risolvere i nostri problemi“. La prossima partita della Russia, in vista degli Europei, sarà importante per la squadra e per il futuro di Capello e si giocherà il 27 marzo in Montenegro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy