Milan, Berlusconi sul futuro: “Inzaghi determinato. Balotelli impari a fare il centravanti”

Il presidente del Milan Silvio Berlusconi ha visitato quest’oggi per la prima volta “Casa Milan” e ha parlato alla stampa presente fuori dalla nuova sede ufficiale del club ross0nero, come riporta “Tuttomercatoweb”, toccando svariati temi:

berlusconi
Silvio Berlusconi – fonte: European People’s Party
wikipedia

E’ stata una visita emozionante, soprattutto al museo dove si rivivono alcune delle vittorie storiche del Milan. E da qui arriva l’imperativo categorico di un Milan che deve tornare ad essere protagonista in Italia e in Europa. La sala coppe? Ho detto a mia figlia che mi sembrava troppo piccola e di provvedere a prepararne un’altra per le coppe future. Inzaghi? L’ho visto molto determinato, affamato di vittorie e assolutamente coerente con tutto ciò che vogliamo sia il Milan ovvero una squadra che vince divertendo i tifosi. Seedorf? Vedremo al prossimo CdA le soluzione che riusciremo a trovare. Alex e Menez? Ci sono diverse possibilità sul mercato. Speriamo di mettere in campo il prossimo anno una squadra che possa iniziare un nuovo ciclo sfruttando anche la possibilità di giocare una sola volta a settimana. Poi c’è una grande aspettativa per i ragazzi del ’96, ’97 e ’98 fra cui ci sono degli straordinari campioni. Balotelli? Credo che sarà ancora con noi, sperando che impari a fare il centravanti. Deluso da Seedorf? Parliamo del futuro. Il passato è alle spalle”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy