A Bergamo vince la noia: Atalanta-Empoli 0-0. Cronaca e pagelle

BERGAMO – All'”Atleti Azzurri d’Italia” il primo posticipo della ventiquattresima giornata di Serie A vede di fronte Atalanta-Empoli. Nei nerazzurri Brivio al posto dello squalificato Dramè, esordio per Freuler a centrocampo; negli ospiti debutto per Ariaudo, Saponara alle spalle di Maccarone-Pucciarelli.

Riccardo Saponara (Fonte: empolicalcio.net Empolifc.com)
Riccardo Saponara (Fonte: empolicalcio.net Empolifc.com)

Rischia subito grosso Conti che atterra Saponara al limite d’area, ma Fabbri non ammonisce: la punizione di Paredes è deviata da Toloi, ma non viene assegnato l’angolo. All’8° Laurini lancia Zielinski, incomprensione della difesa bergamasca, ma il centrocampista calcia fuori. Al 12° Buchel entra duro su Diamanti: ammonito. Al quarto d’ora si vede l’Atalanta: su corner svetta Conti, ma troppo debole per Skorupski. Nerazzurri pericolosi al 25°: Pinilla serve Gomez che gira sopra la traversa da dentro l’area. Quattro minuti dopo è Pinilla a trovarsi a tu per tu con Skorupski, ma si allunga troppo il pallone. L’attaccante riesce a calciare al 40°, ma il portiere ospite blocca in due tempi. Allo scadere slalom di Maccarone, parata a terra di Sportiello. Finisce 0-0 il primo tempo.
Si riparte senza cambi. All’8° Paredes lancia Saponara che si coordina e colpisce in pieno il palo. Al quarto d’ora ammoniti prima Tonelli e poi Laurini per due falli duri su Gomez. Primo cambio: Borriello per Pinilla. Al 16° occasione per Diamanti che carica il mancino in area: palla alta di poco. Entra Zambelli per Laurini. Al 23° giallo anche a Diamanti che butta a terra Mario Rui. Al 26° entrano l’ex Livaja per Maccarone e D’Alessandro per Gomez. Il neo entrato nerazzurro ci mette cinque minuti per farsi ammonire: intervento da dietro su Zambelli. Al 35° entra Gakpe per Diamanti. Al 39° ammonito Livaja che prima di calciare controlla il pallone col braccio. Ultimo cambio: Mchedlidze per Saponara. Non succede altro, finisce 0-0: un punto che accontenta entrambe.

IL TABELLINO:
ATALANTA (4-3-3): Sportiello 6; Conti 5,5, Toloi 6, Masiello 6, Brivio 6,5; Freuler 5,5, De Roon 6, Kurtic 6; Diamanti 6 (80° Gakpe s.v.), Pinilla 5 (60° Borriello 6), Gomez 6 (71° D’Alessandro 5,5). A disposizione: Radunovic, Bassi, Stendardo, Djimsiti, Gagliardini, Monachello, Cherubin, Raimondi, Migliaccio. Allenatore: Reja.
EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski 6,5; Laurini 6 (63° Zambelli 6), Tonelli 5,5, Ariaudo 6, Mario Rui 6,5; Buchel 5,5, Paredes 6,5, Zielinski 6; Saponara 6,5 (84° Mchedlidze s.v.); Maccarone 5,5 (71° Livaja 5), Pucciarelli 5. A disposizione: Pugliesi, Cosic, Maiello, Krunic, Bittante, Diousse, Camporese, Pelagotti. Allenatore: Giampaolo.
ARBITRO: Fabbri.
MARCATORI: Nessuno.
AMMONITI: Buchel, Tonelli, Laurini, Diamanti, D’Alessandro, Livaja.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *