Genoa, Lamanna rinnova: “Felice di indossare questa maglia”

Il Genoa zoppica ancora in campionato, ma sta trovando la giusta via per fare punti.

Fonte: www.ascolicalcio.net
Fonte: www.ascolicalcio.net

Il pareggio contro l’Udinese va un po’ stretto, ma è quasi oro essendo giunto in rimonta. Due vittorie e un pari sono troppo pochi dopo appena 7 giornate, ma Gasperini può puntare in alto, come sempre a fatto con il rossoblu.

Dopo l’infortunio di Perin ha trovato più spazio il secondo portiere Lamanna. Il ragazzo si è fatto subito trovare pronto non facendo rimpiangere il talendo che fiutava l’odore di una maglia azzurra. L‘estremo difensore ha esordino nello scorso campioanto contro la Roma, dove parò anche un rigore ad Adem Ljajic. Nel finale di stagione sostituirà ancora Perin infortunato e contro la Juve riuscirà a neutralizzare un penalty a Tevez. Tutto questo è valso il rinnovo del contratto. Ecco le parole di Lamanna felicissimo di vestire ancora la maglia del Genoa. Tutto è stato riportato dal sito ufficiale rossoblu: “Sono felice e riconoscente verso la famiglia Preziosi e i dirigenti. Felice, perché ho il privilegio di indossare la maglia del club più antico in Italia e di essere cresciuto professionalmente alla scuola portieri del Genoa, diretta dal preparatore della Nazionale Spinelli con i colleghi Scarpi, De Prà e Gagliardi. A Genova sono arrivato giovane e ho imparato su tanti fronti, assaporando il gusto delle vittorie e conquistando una Coppa Italia Primavera dopo gli esordi nel Como. Ora mi vedete con la barba pronto a raccogliere altre sfide, vuol dire che gli anni passano anche per me. Voglio condividere la gioia per questo giorno con mister Gasperini e lo staff tecnico, la mia famiglia, i compagni e i tifosi. Concludo con un pensiero speciale per due persone che rappresentano tanto per me: un grazie di cuore a Simone Braglia per i suoi consigli e al mio agente Davide Scapini per la sua competenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *