I big della storia: la miglior formazione dell’Udinese dal 2000 ad oggi

Dopo aver esaminato la peggior formazione dal 2000 a oggi dell’Udinese (link in fondo alla pagina), Soccermagazine ha deciso di stilare anche la miglior formazione, dall’inizio del millennio ai giorni nostri, dei bianconeri. Per i friulani abbiamo scelto un 3-5-2 formato dai seguenti calciatori:

 

Fonte immagine: Danilo Rossetti
Fonte immagine: Danilo Rossetti
Samir Handanovic-Preso nel 2005, il portiere sloveno diventa titolare dei bianconeri dal 2007, dopo essere stato dato in prestito a Treviso, Lazio e Rimini. Ben presto diventa l’idolo della tifoseria: le sue parate sono sempre spettacolari. Il 2011, probabilmente, è il suo anno migliore: durante la stagione riesce a parare 6 rigori, record assoluto in Serie A, di cui 4 consecutivi. Sempre nella stessa stagione riesce a tenere la sua porta inviolata per ben 7 partite consecutive stabilendo il record della Serie A 2010-2011 di 704 minuti.

 

Valerio Bertotto-13 anni con la maglia dell’Udinese, capitano di lungo corso: una vera bandiera. Con le sue 334 presenze è il calciatore che ha indossato per più volte la maglia bianconera.

 

Nestor Sensini-Nel 2002 l’argentino decise di tornare nella squadra che lo aveva portato in Italia. Nonostante l’età avanzata comanda sempre con precisione la difesa friulana. Nella sua ultima esperienza a Udine ha collezionato 91 presenze e 7 goal. Chiude la carriera all’Udinese nel 2006 diventando allenatore dei bianconeri insieme a Dominissini in sostituzione di Serse Cosmi.
 

Per Kroldrup-Colosso norvegese di un metro e 93 cm, viene acquistato nel 2003 dal B 93. Nei suoi anni in terra friulana s’impone come uno dei miglior difensori centrali del campionato italiano. Forte in marcatura e insuperabile sulle palle alte.

 

Mauricio Isla-Scoperto nel 2007 durante il mondiale Under 20 diventa titolare inamovibile dell’Udinese dall’anno successivo. La sua duttilità tattica e la sua corsa sono le caratteristiche principali. Con i consigli di Guidolin riesce a diventare uno dei calciatori più apprezzati del campionato italiano.

Fonte: Aleksandr Mysyakin for Soccer.ru (Wikipedia)
Fonte: Aleksandr Mysyakin for Soccer.ru (Wikipedia)

 

Sulley Muntari-Scoperto da Beppe Dossena l’Udinese lo acquista nel 2002. Il forte centrocampista ghanese, dopo solo 1 anno di primavera, riesce a imporsi in prima squadra. Nei 5 anni passati a Udine riesce ad acciuffare sempre una qualificazione in Europa. Termina l’avventura in maglia bianconera con 125 presenze e 8 goal.

 

David Pizarro-Il cileno è probabilmente uno dei calciatori più apprezzati della storia dai tifosi dell’Udinese. Arrivato nel 2000 come trequartista, viene reinventato da Roy Hodgson come regista davanti alla difesa. In poco tempo diventa uno dei migliori interpreti del ruolo, grazie alla sua visione di gioco, la sua abilità di “nascondere la palla” e al modulo di Luciano Spalletti. Anche i calci piazzati sono una sua qualità indiscussa. Con l’Udinese vanta 143 presenze e 16 goal.

 

Stefano Fiore-2 stagioni per lui a Udine che gli valgono la consacrazione nel calcio che conta. Proprio in bianconero trova una continuità pazzesca in zona gol: 19 reti in 87 presenze. Le sue prestazioni non passano inosservate e così trova anche la maglia della Nazionale

 

Martin Jorgensen-7 anni in maglia bianconera per il centrocampista danese. A Udine riesce a imporsi nel calcio che conta, conquistando anche la Coppa Intertoto nel 2000. L’estro, la velocità, il dribbling e il fiuto del goal sono le caratteristiche che lo contraddistinguono nell’esperienza friulana. Ben 30 le reti segnate in 184 partite.

 

Alexis Sanchez-Acquistato nel 2006, dopo vari prestiti, fa il suo esordio nell’Udinese nel 2008. Dopo una stagione di ambientamento fatta di alti e bassi, il cileno riesce a imporsi a grandissimi livelli in Serie A. La sua miglior stagione è certamente quella del 2010-2011 quando riesce a segnare 12 goal in 31 partite. La sua esplosività, la sua velocità, la bravura nel dribbling e nell’uno contro uno, non passano inosservate nemmeno al Barcellona che lo acquista nell’estate del 2011.

 

Fonte: wonker - wikipedia.org
Fonte: wonker – wikipedia.org
Antonio Di Natale-Lui è il vero monumento dell’Udinese, non ce ne voglia Bertotto. Cioè che ha fatto Totò Di Natale nella squadra bianconera è qualcosa di eccezionale: 155 goal dal 2004 a oggi. Da 4 stagioni consecutive supera i 20 goal in campionato. Aggiungiamo altro?

 

Panchina lunga formata da: De Sanctis, Zapata, Danilo, Benatia, Basta, D’Agostino, Inler, Asamoah, Quagliarella, Iaquinta, Pepe.

 

All. Francesco Guidolin-Non ce ne voglia Luciano Spalletti, probabilmente il progetto Udinese è iniziato con lui, che ha fatto benissimo a Udine conquistando anche la prima storica qualificazione in Champions dei friulani, ma abbiamo scelto l’attuale tecnico come miglior allenatore. Per Guidolin le qualificazioni in Champions sono state 2. Inoltre detiene il record di punti fatti dall’Udinese in Serie A: 65. Nel 2011 ha vinto la panchina d’oro.

 
Per tutti i bidoni e i big…

BIDONI

BIG

ATALANTA: (clicca qui per leggere)

BOLOGNA: (clicca qui per leggere)

CAGLIARI: (clicca qui per leggere)

CATANIA: (clicca qui per leggere)

CHIEVO: (clicca qui per leggere)

FIORENTINA: (clicca qui per leggere)

GENOA: (clicca qui per leggere)

INTER: (clicca qui per leggere)

JUVENTUS: (clicca qui per leggere)

LAZIO: (clicca qui per leggere)

MILAN: (clicca qui per leggere)

NAPOLI: (clicca qui per leggere)

PALERMO: (clicca qui per leggere)

PARMA: (clicca qui per leggere)

PESCARA: (clicca qui per leggere)

ROMA: (clicca qui per leggere)

SAMPDORIA: (clicca qui per leggere)

SIENA: (clicca qui per leggere)

TORINO: (clicca qui per leggere)

UDINESE: (clicca qui per leggere)

NAZIONALE ITALIANA: (clicca qui per leggere)

FORMAZIONE PEGGIORI GIOCATORI CHAMPIONS LEAGUE 2012-2013 (clicca qui per leggere)

FORMAZIONE PEGGIORI ACQUISTI SERIE A 2012-2013: (clicca qui per leggere)

PEGGIORI ACQUISTI PREMIER LEAGUE 2012-2013: (clicca qui per leggere)

ATALANTA: (clicca qui per leggere)

BOLOGNA: (clicca qui per leggere)

CAGLIARI: (clicca qui per leggere)

CATANIA: (clicca qui per leggere)

CHIEVO: (clicca qui per leggere)

FIORENTINA: (clicca qui per
leggere)

GENOA: (clicca qui per leggere)

INTER: (clicca qui per leggere)

JUVENTUS: (clicca qui per leggere)

LAZIO: (clicca qui per leggere)

MILAN: (clicca qui per leggere)

NAPOLI: (clicca qui per leggere)

PALERMO: (clicca qui per leggere)

PARMA: (clicca qui per leggere)

PESCARA: (clicca qui per leggere)

ROMA: (clicca qui per leggere)

SAMPDORIA: (clicca qui per leggere)
SIENA: (clicca qui per leggere)
TORINO: (clicca qui per leggere)
UDINESE: (clicca qui per leggere)
NAZIONALE ITALIANA: (clicca qui per leggere)

FORMAZIONE MIGLIORI GIOCATORI CHAMPIONS
LEAGUE 2012-2013
(clicca qui per leggere)

FORMAZIONE MIGLIORI ACQUISTI SERIE A 2012-2013: (clicca qui per leggere)

 
I TESTI E I CONTENUTI PRESENTI SU SOCCERMAGAZINE.IT POSSONO ESSERE RIPORTATI SU ALTRI SITI SOLO PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE. OGNI VIOLAZIONE VERRA’ PUNITA.

Per rimanere aggiornati sulle nostre altre esclusive, vi consigliamo di seguire la pagina fan di Soccermagazine su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy